E se non comunico il codice destinatario???

Rispondi
Avatar utente
Gregorio Galli
Site Admin
Messaggi: 33
Iscritto il: ven apr 27, 2018 7:29 pm

E se non comunico il codice destinatario???

Messaggio da Gregorio Galli » mar gen 15, 2019 4:01 pm

Una questione di cui ancora non abbiamo parlato è quella dell'eventualità che qualcuno vi emetta fattura elettronica senza che voi gli abbiate fornito né indirizzo pec né codice destinatario. Ebbene, intanto i gestionali pretenderanno come minimo un indirizzo PEC, che ci si può facilmente procurare qui: Cerca indirizzo PEC.
Come più volte ribadito però, quel che conta è che sia stato configurato il metodo di ricezione sul sistema di AdE, in tal modo il SdI, anche in assenza di altri dati, controllerà la partita IVA e utilizzerà i dati lì indicati (CD o PEC).
Non avete inserito un bel niente? Il sistema cercherà di inviarvelo sull'indirizzo PEC risultante all'archivio di cui sopra.
La vostra PEC è piena/scaduta? Il sistema di AdE conserverà la fattura notificando al fornitore il problema di recapito.

Insomma, vi ci dovete mettere d'impegno, perché non vi arrivi. E questo dimostra anche che il sistema dei codici destinatario ha senso solo per dare lavoro ai fornitori di software.

Per una più vasta cultura sull'argomento: La Fattura elettronica e i servizi gratuiti dell'Agenzia delle Entrate


****************************
Gregorio Galli

www.vininaturaliditoscana.com

Rispondi